Richiesta non impegnativa
 
 
 

Immergetevi in un vero e proprio mondo

Alto Adige: la terra dei musei.
In Alto Adige c'è un museo per quasi ogni tema. Dall'arte moderna ai ritrovamenti storici fino ai costumi locali. Gli appassionati dei musei troveranno di sicuro pane per i loro denti.

- Il museo del vino
Tutto sulle cantine di produzione altoatesine
Il museo si trova a Caldaro e mostra lo sviluppo e la storia delle case di produzione altoatesine. Come primo museo del vino a sud delle Alpi, è stato fondato nel 1955. Mostra tutte le apparecchiature che venivano utilizzate negli anni dai viticoltori, dal legno al vetro, passando per le famigerate botti. In giardino davanti al museo si trova un percorso d'apprendimento. Nella cantina si ha anche la possibilità di degustare alcuni vini locali.

- Museion: museo di arte moderna
Un must per gli amanti dell'arte
In un incredibilmente moderno edificio nel centro di Bolzano si trova il Museion, il museo per l'arte contemporanea e moderna. Un cubo di metallo e vetro che in passato ha attratto molta attenzione. Esposizioni temporanee si svolgono durante tutto l'anno e mostrano interessanti lavori di artisti di tutto il mondo. Lasciatevi ispirare!

- Museo archeologico di Bolzano
Sulle tracce di Ötzi
Se deciderete di trascorrere le vostre vacanze in Alto Adige, dovrete sicuramente pianificare una gita a Bolzano per vedere con i vostri occhi il museo della mummia Ötzi. Il museo offre però molte altre attrazioni interessanti riguardanti la storia dell'Alto Adige.

- MMM - Messner Mountain Museum - Castel Firmiano
Reinhold Messner e le montagne
Lo scalatore estremo Reinhold Messner ha fondato cinque musei che parlano del tema della montagna e la cultura che ne deriva. Il Messner Mountain Museum è un tutt'uno con la montagna, con l'umanità e con sé stesso. Il centro viene posto nel museo di Castel Firmiano. Il focus di questo museo è sulla rappresentazione nell'arte delle montagne e sulla storia della scalata in montagna.

- Museo delle mele a Lana
Economia locale altoatesina
Nel museo della frutticoltura a Lana i visitatori potranno gettare uno sguardo nell'economia locale e nella storia del settore della frutta. Si trova in un avamposto medievale quello di Larchgut e si estende per più di 1000 m2 per dare spazio a questo importante aspetto della vita altoatesina. Si può tra l'altro ammirare un torchio del 1570 proveniente dal Castello di Braunsberg che risulta essere il più antico della Provincia. Modelli degli argini e cartografie storiche forniscono un quadro esauriente degli avvenimenti accaduti nel corso della storia, documentati tra l'altro, nel loro sviluppo, da numerosi pezzi e pannelli illustrativi.

- I giardini di Castel Trauttmansdorff con Touriseum
Il turismo in Altoadige oggi e ieri
I Giardini di Castel Trauttmansdorff a Merano, estesi a digradare su una superficie complessiva di 12 ettari, riuniscono in un anfiteatro naturale paesaggi esotici e mediterranei. Il Touriseum, Museo Provinciale del Turismo, ospita un'insolita prospettiva su due secoli di storia del turismo in Tirolo e a Merano.

 
 Vai alla lista 
 
 
Richiesta non impegnativa
 
 Richiedi ora   Prenota ora